Tentato omicidio, arrestato l’accolterratore

tentato-omicidio
22 Settembre 2020 12:27

Questa notte, i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Padova, al termine delle indagini finalizzate alla sua identificazione e al rintraccio, hanno scovato, mentre si nascondeva in un’abitazione abbandonata, il responsabile del cruento accoltellamento che si era verificato alle 4 del 13 settembre in via del Pescarotto, nei pressi dell’hotel B&B. La vittima, un tunisino di 38 anni, senza fissa dimora, durante una lite era stata accoltellata con estrema violenza dal suo antagonista che era fuggito, subito dopo, lasciandolo a terra in stato di shock e agonizzante a causa della abbondante perdita di sangue dovuta alle gravi ferite riportate. La vittima era riuscita a salvarsi grazie alla prontezza dell’intervento degli operanti e dei sanitari del 118 che, dopo avergli praticato le manovre “salvavita” per stabilizzarlo, lo avevano trasportato in ospedale dove era stato sottoposto a un lungo e complicato intervento chirurgico.

FacebookTwitterLinkedIn